Kare kare
RICETTA

Kare Kare

Il kare kare è uno stufato di pesce tradizionale filippino.

Ingredienti

  • 100 gr di riso crudo
  • 200 gr di arachidi crude
  • 6 cucchiai di olio
  • 3 cucchiai di semi di annatto
  • 4 cucchiai di burro di arachidi
  • 500 ml di latte di cocco
  • 2 cipolle
  • 6 spicchi di aglio
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cesto di fagiolini
  • 8 melanzane
  • 1 mazzo di cavoli cinesi (bok choi)
  • 1 kg di gamberi
  • 500 gr di calamari
  • 1 kg di cozze
  • 6 tazze di acqua
  • sale q.b.
  • brodo di pesce a piacere

Preparazione

Per preparare il brodo, sbucciare i gamberi e posizionare le teste in una pentola con sei tazze di acqua. Portare a ebollizione e poi far bollire per 30 minuti. Filtrare il brodo e trasferire in un altro contenitore.

Mentre il brodo bolle, saltare il riso in padella per circa dieci minuti, fin quando non assume un colore marrone dorato. In seguito, macinare bene il riso in una smerigliatrice.

Pre-riscaldare il forno a 160° e cuocere le arachidi per circa 30 minuti. Frullare in un mixer finché non diventano una pasta cremosa.

Scaldare l’olio in un pentolino e aggiungere i semi di annatto. Dopo circa 2 minuti, spegnere il fuoco e lasciare i semi a macerare nell'olio per circa 10 minuti.

Scolare i semi e scaldare quattro cucchiai di olio nella pentola già utilizzata per il brodo di pesce. Aggiungere la cipolla tritata e l’aglio. Condire con sale e soffriggere fino a quando le cipolle sono morbide e dorate, per circa 5-7 minuti.

Aggiungere le arachidi tritate e il riso. Cuocere per circa 2 o 3 minuti.

Aggiungere il brodo di gamberi, un po’ alla volta. Se la salsa ottenuta e troppo densa, diluire con acqua. Assaggiare e regolare il condimento con il brodo di pesce e burro di arachidi, se necessario.

Frullare la salsa. Togliere dal frullatore e mettere nella pentola. Assaggiare e regolare il condimento se necessario.

A questo punto, aggiungere il latte di cocco, a seconda della consistenza desiderata per la salsa.

Per preparare le verdure, scaldare l’olio rimanente e friggere le melanzane fino a quando non sono ben rosolate. Cuocere il resto delle verdure in un’altra pentola di acqua bollente e servire a parte; oppure incorporarle alla salsa di arachidi.

Incidere leggermente i calamari e friggerli in una padella. Far bollire le cozze fino a quando non sono leggermente aperte. Aggiungere i gamberi, i calamari e le cozze poco prima di servire.

Servire con bagoong (pasta di gamberetti fermentati), calamari e riso al vapore.