Non solo takoyaki: la versatilità dello street food giapponese

Non solo takoyaki: la versatilità dello street food giapponese

Divenuto nel tempo una vera e propria cultura, lo street food giapponese conquista tutti i palati del mondo

Negli ultimi anni, lo street food giapponese è diventato una tendenza a tutti gli effetti. Diffusosi globalmente, è considerato una delle formule più pratiche per assaporare una grande varietà di cibi veloci, diversi, pratici ed economici.

takoyaki

Il gusto del Giappone conquista l’Italia

Con tante pietanze tutte da gustare

In Italia sono i ristoranti di cucina giapponese a proporre lo street food insieme ad altri piatti più conosciuti. In particolare, gli izakaya, tipici bar di quartiere, offrono i migliori sakè e stuzzichini, ideali da gustare dopo lunghe giornate frenetiche.

Non mancano anche le specialità dolci. Preparati con farina di riso, crema di fagioli rossi e soia, sono caratterizzati da una presentazione estetica precisa e studiata, anche se si tratta di street food.

takoyaki
takoyaki

Il "bento" on the road

Un piatto bello da vedere e buono da gustare

Durante la stagione estiva, è abitudine dei giapponesi pranzare all’aperto con il "bento": un pasto completo in stile street food. Piccole porzioni di riso o pasta, di pesce o carne, accompagnate da tempura o altre verdure. Presentato in una confezione elegante e colorata, si distingue per la raffinatezza cromatica e per la tipica forma rettangolare.

takoyaki
takoyaki

Alla scoperta dei takoyaki

L'origine del piatto

Tra le tante proposte dello street food giapponese, ne troviamo una particolarmente apprezzata e consumata ai matsuri (festival) dell’estate giapponese: i takoyaki. Nati per la prima volta a Osaka nel 1935 da un venditore di strada, prendono ispirazione da un piatto già esistente, il rajioyaki (diverso perchè a base di carne di manzo).

takoyaki
takoyaki

Tanti modi per servirlo...

... uno per assaporarlo!

Takoyaki significa polpo. Si tratta di polpette fritte giapponesi ripiene di polpo bollito, tipiche della cucina di Osaka, il cui impasto contiene il saporito brodo dashi. Secondo la ricetta tipica ogni pezzetto di polpo viene posto in una pastella a base di uovo. Prima di servirle scaldate la piastra per takoyaki per qualche minuto cosparsa di olio di semi fino a quando la pastella non sarà dorata. Non dimenticatevi di girare le palline di polpo per evitare che si brucino. Dovete quindi versare il composto e poi continuate a girare. Dopo aver grigliato le polpette, potrete guarnirle con topping di maionese, scaglie di pesce, cipollotti verdi, erba cipollina, salsa takoyaki (molto simile alla salsa Worcester), salsa di soia o salsa otafuku. Per un condimento più creativo, possono essere accompagnate anche con avocado, germogli, uova, zenzero beni shoga e altri ingredienti. Si servono in pratici piatti monouso da tenere in una mano, per gestire meglio ogni pezzo di polpo da gustare con le tipiche bacchette giapponesi.

takoyaki
takoyaki
Tutto il gusto del Giappone

Proporre i takoyaki

Uniontrade importa i migliori prodotti di street food giapponese, perfetti per dare un tocco esotico al tuo menù e conquistare i clienti più attenti alle nuove tendenze gastronomiche.