import mochi e mochi gelato

Mochi giapponesi: cosa sono e come si preparano

Tutto quello che c’è da sapere sui mochi: cosa sono, come si preparano e perché stanno spopolando nei ristoranti di tutta Italia

Cosa sono i mochi? Dolci iconici ripieni di marmellata di fagioli rossi azuki. I mochi giapponesi sono sempre più presenti sulle tavole occidentali. Trendy e colorate, queste palline di farina di riso dolce glutinoso stanno letteralmente spopolando anche in Italia. Scopriamo insieme come si preparano e quali sono le ragioni del loro successo.

import mochi e mochi gelato
import mochi e mochi gelato
I dolcetti giapponesi che piacciono agli italiani

Non solo Sushi

La globalizzazione ha favorito la diffusione di mode, costumi e abitudini gastronomiche da una parte all’altra del mondo. Un piatto tipico nipponico che sta letteralmente spopolando nelle cucine dei vari locali italiani è il mochi. Questo dolce piace, non solo per il sapore originale, ma anche per il caratteristico gusto esotico.

Si tratta di un dolce giapponese dalla pasta bianca, spesso colorata con colorante alimentare. Spesso viene servito durante il capodanno giapponese. Esso è a base di riso dalla forma tondeggiante. Ne esistono di vari tipi. Possono essere classici, con ripieno di marmellata di fagioli rossi azuki (tipici fagioli dolci) o di crema al tè dal colore verde. Vi sono poi diverse ricette originali. Sono disponibili anche ripieni di gelato: dal cioccolato, al caramello, fino al cocco. In ogni caso sono perfetti come dessert. Chiudono ogni pasto con un tocco originale. Per questo i mochi sono sicuramente una novità da inserire nel proprio menù. Suscitano infatti la curiosità dei clienti e ne solleticano il palato.

import mochi e mochi gelato

Come si preparano i mochi?

Tradizione e modernità: le due modalità di preparazione

Possono essere preparati in due modi diversi. Il primo si ispira alla tradizione giapponese e segue un processo più “romantico”, ma anche più laborioso. Il secondo è più veloce e prevede l’utilizzo di appositi macchinari. Quanto al metodo tradizionale giapponese, le palline di riso giapponesi devono essere preparate secondo i dettami della cerimonia chiamata “mochitsuki”. Il riso viene messo a bagnomaria. Successivamente viene cotto. Infine viene pestato con un martello di legno chiamato “kine”. Ciò avviene all’interno di un grande mortaio, detto “usu”. Tale procedimento richiede l’impiego di due persone. Una pesta con il kine, mentre l’altra gira e umidifica il riso. Durante le operazioni è necessaria la massima coordinazione. Si deve infatti evitare di ostacolarsi a vicenda. È bene, dunque, che la preparazione sia affidata a una coppia ben affiatata. Spesso di tratta di marito e moglie. É possibile però che vengano coinvolti due amici abituati a lavorare insieme. In realtà questa pratica sta cadendo in disuso. É infatti piuttosto impegnativa e richiede molto tempo. In Giappone, viene quindi riservata solo alle cerimonie importanti. L’altra tecnica è più semplice. Prevede l’utilizzo di appositi macchinari. Il riso glutinoso, dopo essere stato asciugato, viene ridotto in polvere. In seguito, si aggiunge l’acqua per trasformarlo in pasta per mochi.

import mochi e mochi gelato

Gli ingredienti dei mochi

I componenti base per la preparazione dei mochi

Finora abbiamo parlato della tradizione e della preparazione dei mochi. La pallina di riso può essere farcite con una vasta gamma di condimenti.

Ma quali sono gli ingredienti base per realizzarle questo dolce tradizionale giapponese?

  • farina di riso glutinoso
  • zucchero
  • acqua
  • fecola di patate

Bisogna unire la farina di riso glutinoso, precedentemente messo a bagno e poi cotto, e lo zucchero in un pentolino. Aggiungere l’acqua e mescolare con un cucchiaio di legno per ottenere una pastella senza grumi. Il composto va poi trasferito sul fuoco. Viene dunque cotto per 15 min fino a farlo rapprendere e formare una palla collosa. Bisogna quindi distribuire un po' di fecola di patate sul piano di lavoro e sulle mani. L’impasto di riso va lavorato fino a diventare omogeneo e fino ad ottenere una pasta bianca. La base per la preparazione del mochi a questo punto è pronta. Viene poi aggiunta la farcitura desiderata per dare il tocco finale. La farcia tradizionale è la marmellata di fagioli azuki.

import mochi e mochi gelato

Quando proporre i mochi?

La chiusura ideale di un pasto “glamour” dal fascino etnico

In Giappone vengono proposti soprattutto in occasione del Capodanno. Si usano per salutare il vecchio anno e dare il benvenuto al nuovo. Se organizzi cenoni, potrebbero rappresentare un’alternativa molto originale da inserire ogni anno nel menu. Si tratta di dessert piuttosto versatili e disponibili in tantissime varietà. Puoi verificare tu stesso nel nostro ecommerce. Le versioni mochi gelato spaziano tra cioccolato vegano, mango, tè verde, cocco, nocciola, fragola e vaniglia. Sono solo alcune delle nostre proposte, che ti consentono di offrire un fine pasto goloso. La tua offerta sarà così in grado di incontrare e soddisfare i gusti di tutti i tuoi clienti.

import mochi e mochi gelato

I mochi in varie declinazioni

Scopri tutte le varianti dei deliziosi mochi giapponesi!

Grazie alla loro versatilità in cucina, vengono utilizzati anche per realizzare squisite torte. Tra le più famose c’è il Dango, un dolce composto da mochi infilati in uno spiedino. Altro dolce molto conosciuto è il Daifuku. Si tratta di una palla rotonda di mochi con un ripieno di pasta di fagioli rossi opportunamente dolcificata. Questo dolce è molto noto anche nella versione ichigo daifuku, ossia ripieno di fragole. Un dessert primaverile molto apprezzato è poi il Sakura mochi. Questo è caratterizzato da una sontuosa presentazione (è infatti avvolto in una foglia di ciliegio). Diversi ristoratori si divertono con nuove sperimentazioni. Li servono farciti con creme dolci o gelati tipicamente italiani, dando vita a un incontro di sapori multinazionali ispirati alla cucina giapponese!

Se vuoi dare una bella ventata di aria fresca e un tocco esotico al tuo locale, i mochi rappresentano la soluzione ideale. Ogni cliente, leggendo la parola “mochi” nel menù sarà incuriosito. Ti farà delle domande e, con ogni probabilità, vorrà provarlo. Le novità del resto colpiscono il cliente, favorendo un passaparola positivo per la tua attività.

import mochi e mochi gelato
scegliendo dal ricco assortimento di Uniontrade

Offrire i mochi

Uniontrade ti propone una scelta ricca e variegata, così da poter offrire ai clienti un menù altamente flessibile.